Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli



Blog

Legge di conversione Sostegni Ter – il Dossier dell’Ance

Con la Legge n.25/2022 di conversione del Decreto Legge 4/2022 (cd. “Sostegni-ter”) vengono sostanzialmente confermate le nuove regole per la cessione del credito per superbonus e altri bonus all’edilizia, illustrate in un dossier Ance disponibile presso gli uffici associativi.

Con la Legge n.25/2022 di conversione del Decreto Legge 4/2022 (cd. “Sostegni-ter”) recante “Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico” di interesse del settore vengono confermate le nuove regole per la cessione dei crediti derivanti da bonus fiscali per la riqualificazione che consentono tre passaggi del credito, uno “jolly” e due a soggetti “qualificati”. Pertanto a partire dal 17 febbraio 2022, tutti i crediti d’imposta generati dagli interventi edilizi agevolati con i bonus sopra indicati, anche quando spettanti all’impresa esecutrice in virtù dello sconto praticato in fattura, sono cedibili una sola volta a chiunque, incluse banche ed intermediari finanziari, e 2 ulteriori volte solo a banche, intermediari finanziari, società appartenenti a gruppi bancari e assicurazioni.

Viene inoltre prorogato al 29 aprile il termine utile per l’invio delle comunicazioni all’Agenzia delle Entrate per l’esercizio delle opzioni di sconto sul corrispettivo o di cessione del credito riferite alle spese sostenute nel 2021. Rimessione in termini per la rottamazione ter e il saldo e stralcio.

Igino Carulli

Igino Carulli