Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli



Blog

Permesso in sanatoria, doppia conformità e rispetto delle norme antisismiche

Il requisito della doppia conformità richiesto dall’art. 36, D.P.R. 380/2001 per il rilascio del permesso di costruire in sanatoria si riferisce anche al rispetto delle norme antisismiche.

Nel caso di specie il ricorrente contestava il permesso di costruire in sanatoria, e gli atti successivi con i quali il Comune aveva autorizzato ulteriori opere di adeguamento sismico e il mutamento di destinazione d’uso del locale sottotetto, in relazione ad un fabbricato situato in un’area adiacente a quella di sua proprietà. Il ricorrente, nei motivi di ricorso, deduceva:
– la violazione del principio della c.d. “doppia conformità” con riferimento alla normativa antisismica;
– l’impossibilità di una sanatoria condizionata ad una successiva verifica (solo a “valle” del permesso) del rispetto della normativa antisismica, o addirittura alla realizzazione di opere successive di adeguamento a tale normativa.

Il testo della Sentenza è disponibile in Associazione.

Igino Carulli

Igino Carulli