Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli



 

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI degli utenti che consultano il sito web dell’Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 c.d. GDPR (General Data Protection Regulation) la presente pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web dell’Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli (di seguito “ANCE Napoli”) accessibile per via telematica al seguente indirizzo: www.acen.it; viceversa non descrive le modalità di trattamento di altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne ad ANCE Napoli.

 

1) TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Attraverso la consultazione del presente sito possono essere trattati dati relativi a persone fisiche (siano esse identificate o identificabili).

Titolare del trattamento di tali dati è ANCE Napoli (sede in Piazza dei Martiri, 58 – 80121 Napoli (NA), e-mail: privacy@acen.it.

2) BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali indicati in questa pagina sono trattati da ANCE Napoli nell’esecuzione dei propri compiti istituzionali e statutari.

3) TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Dati di navigazione

Il presente sito può funzionare in virtù di sistemi informatici e procedure software che acquisiscono dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet: indirizzi IP, nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, indirizzi in notazione URI/URL delle risorse richieste e relativo orario, metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, eccetera) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. In dati così acquisiti sono necessari per la fruizione dei servizi web e possono essere trattati al fine di ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (articoli più letti, numero di visitatori per fascia giornaliera, aree geografiche), nonché controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti. Tali dati di navigazione sono conservati in forma aggregata e resi disponibili in caso di accertamento da parte dell’Autorità giudiziaria.

Dati comunicati dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di ANCE Napoli, comporta l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Al fine di garantire una navigazione sicura ed efficiente del sito, sono utilizzati cookie di sessione (non persistenti) secondo le modalità strettamente necessarie; la memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser rientra nel controllo dell’utente. Viceversa, non sono utilizzati cookie per la profilazione degli utenti, e non sono utilizzati altri metodi di tracciamento.

4) DESTINATARI DEI DATI RACCOLTI

Sono destinatari dei dati raccolti a seguito della navigazione del sito i soggetti autorizzati da ANCE Napoli che hanno ricevuto istruzioni su finalità e modalità del trattamento.

5) DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Come previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento, gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento. L’apposita istanza all’Autorità è presentata contattando l’Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli ai seguenti indirizzi:

Sede: Piazza dei Martiri, 58 – 80121 Napoli (NA)

E-mail: privacy@acen.it.

PEC: info@pec.acen.it

6) DIRITTO DI RECLAMO

Qualora gli interessati ritengano che il trattamento dei loro dati personali, effettuato tramite il presente sito, avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento, possono esercitare il diritto di proporre reclamo al Garante (art. 77 del Regolamento) oppure di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

 

Informativa ANCE Napoli – Protocollo di legalità

INFORMATIVA PRIVACY. Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito, il “Regolamento”), la informiamo qui di seguito delle modalità e delle finalità con cui l’Associazione Costruttori Edili della Provincia di Napoli (di seguito “ANCE Napoli”), con sede legale in Napoli a piazza dei Martiri 58, PEC info@pec.acen.it, in qualità titolare del trattamento (di seguito il “titolare”), tratta i dati personali riferibili a persone fisiche sottoposte alle verifiche antimafia ai sensi della normativa vigente o correlate a persone giuridiche sottoposte alle medesime verifiche (di seguito gli “interessati”), in riscontro alle richieste pervenute dalle Imprese associate che hanno aderito al Protocollo di legalità siglato da ANCE Nazionale e il Ministero dell’Interno in data 4.08.2021, ai sensi dell’art. 83-bis d.lgs. 159/2011 (di seguito il “Protocollo di legalità”).

1. Quali categorie di dati sono trattati? I dati personali oggetto di trattamento sono i seguenti: a) dati necessari per l’esecuzione della verifica (nome, cognome, codice fiscale, residenza ed eventuale denominazione della persona giuridica cui afferisce la persona fisica); b) dati ottenuti dalla consultazione dell’elenco di fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori istituito presso ogni Prefettura (di seguito “white list”) o dell’Anagrafe Antimafia degli esecutori di cui all’art. 30 del d.l. 189/2016 (di seguito “Anagrafe Antimafia”) ovvero dalla Banca Dati Nazionale Unica della Documentazione Antimafia, di cui all’art. 96 del d.lgs. n. 159 del 2011 (di seguito la “Banca Dati”). A tal fine si precisa che le informazioni acquisite dall’ANCE Napoli mediante la consultazione della Banca Dati sono restituite senza fornire specificazioni di dettaglio, ma con la sola risposta affermativa o negativa dell’esistenza di cause ostative al rilascio della documentazione antimafia liberatoria e/o all’eventuale censimento (SI/NO) degli interessati nella Banca dati (SI/NO).

2. Come sono stati ottenuti i miei dati personali? Otteniamo i dati personali da sottoporre a verifiche da parte di un’Impresa associata che chiede di effettuare gli accertamenti. Otteniamo l’esito del riscontro alla richiesta di verifica da parte dell’Impresa associata tramite consultazione delle “White list” o dell’Anagrafe Antimafia, oppure tramite la Banca Dati.

3. Per quali finalità del trattamento saranno trattati i miei dati personali? Tratteremo i dati personali per perseguire il legittimo interesse dell’Impresa che richiede le verifiche antimafia a prevenire e contrastare la corruzione, nei limiti e nelle condizioni previsti dal quadro normativo e dal Protocollo di legalità.

4. Qual è la base giuridica che consente il trattamento? La base giuridica del trattamento è costituita dalla necessità di perseguire l’interesse legittimo di cui al precedente paragrafo 3 (art. 6, par. 1, lett. f) del Regolamento).

5. Come saranno trattati i miei dati personali? I dati personali saranno trattati con strumenti automatizzati e non automatizzati. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

6. Per quanto tempo saranno conservati i miei dati personali? I dati personali saranno conservati solo per il tempo strettamente necessario a fornire riscontro alla richiesta di accesso formulata dall’Impresa, salvo che l’ulteriore conservazione sia necessaria per adempiere ad una richiesta dell’Autorità Giudiziaria.

7. Quali soggetti potranno venire a conoscenza dei miei dati personali? Potranno venire a conoscenza dei dati personali: a) i nostri dipendenti che sono autorizzati a trattare gli stessi secondo le modalità previste nell’Allegato tecnico al Protocollo di legalità; b) le Imprese che hanno presentato la richiesta di verifica della sussistenza di cause ostative al rilascio della documentazione antimafia; c) i nostri fornitori di servizi informatici e i nostri consulenti.

8. I miei dati personali saranno comunicati a terzi? I dati personali acquisiti mediante la consultazione della white list, della Anagrafe Antimafia o della Banca dati saranno comunicati all’Impresa che ha chiesto di effettuare le verifiche antimafia e non saranno comunicate a soggetti terzi, salvo che in caso di richieste dell’Autorità Giudiziaria.

9. I miei dati personali saranno trasferiti fuori dallo Spazio Economico Europeo? No, i suoi dati personali saranno trattati unicamente all’interno dello Spazio Economico Europeo, secondo le modalità innanzi descritte.

10. Quali sono i miei diritti? Lei ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguarda o di opporsi al trattamento.

Qualora lei dovesse ritenere che il trattamento dei suoi dati personali effettuato da ANCE Napoli per conto dell’Impresa avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento, lei ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it) o alla diversa Autorità di controllo dello Stato Membro dell’Unione Europea in cui lei risiede o lavora, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

11. Posso anche esercitare il diritto di opposizione? Si, lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi motivo, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che la riguardano e che sono trattati per perseguire un legittimo interesse.

12. Come posso esercitare i miei diritti? Potrà esercitare i diritti di cui ai precedenti paragrafi 10 e 11 via posta, all’indirizzo del titolare indicato al precedente par. 1, o via e-mail all’indirizzo privacy@acen.it.